ONLINE BOOKING

Arrivo
Partenza

La nostra storia

La struttura ricettiva Hotel da Remo apre i battenti il il 6 luglio 1979, giorno in cui Remo Malpaga aiutato dalle sorelle Marta, Valeria e dalla nipote Ivana ,inizia l’attività familiare.

Pochi anni dopo, nel 1982 amplia la struttura, realizzando il secondo piano dello stabile.

Negli anni è una location ambita per festeggiare e celebrare matrimoni, prime comunioni, feste di classe ed aventi importanti.

Nel 1984 Remo Malpaga si sposa con Marianne, una della prime turiste Olandesi, ospite della struttura il giorno d’apertura dell’albergo.

Si susseguono numerosi anni di collaborazioni e rapporti commerciali con importanti aziende turistiche, agenzi di viaggio e tour operator internazionali. Tra queste il famoso “Vakantie Valsugana” di Meindert Papenhuijzen, grande promotore del turismo in Valsugana degli anni 50, numerosi gruppi di pullman di tour operator olandesi come De Jong Intra Tours.

Nel 1993 l’albergo Da Remo inizia la colaborazione con touroperator olandese Vrij Uit Auto e nel 1996 con Vrij Uit Moto, affermandosi come uno dei primi alberghi in Valsugana disponibile ad accogliere motociclisti e riders interessati a scoprire le bellezze del territorio trentino.

Oggi Hotel Da Remo collabora in questo settore, accogliendo gli ospiti di Vrij Uit/ Thomas Cook/Bergmann Touristik.

Nel 1988 nasce la  figlia Anneke e nel 1991 il figlio Maxim.

Il 2006 vede la struttura rinnovarsi e differenziare il proprio prodotto con lo sviluppo di nuovi appartamenti e camere, trasformandosi in una Residenza Turistico Alberghiera.

Remo Malpaga dedica tutta la sua vita alla residenza e, dopo una lunga malattia, il 26 settembre 2008 ci ha lasciati.

Il suo sogno continua in Marianne e nei figli che nel 2017 decidono di affrontare un nuovo progetto di riqualificazione che finirà nel 2019.

L’ Hotel porta ancora il nome Da Remo, in onore al fondatore Remo, un uomo brillante e spiritoso, conosciuto per la sua umiltà e grande generosità.